Il sistema di videosorveglianza a prova di ladro

Amazon è ormai il più grande e-commerce al mondo ed ha anche un produzione propria, oggi parleremo proprio di un prodotto di questo tipo: Blink XT2.

CONTENUTO
  • 1 telecamera
  • 1 modulo di sincronizzazione
  • 2 batterie AA da 1,5 V al litio
  • 1 kit per l’installazione delle telecamere
  • libretto di istruzione
  • cavo USB
  • alimentatore del modulo di sincronizzazione

VOTO 10/10

ESTETICA

Esteticamente la telecamera si presenta bene, è piccola ( 71 x 71 x 34 mm ), leggera ( 89 g ), quadrata, di colore nero e con il logo stampato sulla parte centrale lucida, mentre il contorno è satinato. La camera si trova nella parte superiore della zona lucida, al centro troviamo il sensore di movimento con il microfono installato subito sotto.

VOTO 8/10 

INSTALLAZIONE

L’installazione è molto semplice, bisogna scaricare l’app Blink, aprirla e registrare il modulo di sincronizzazione tramite la connessione wi-fi, una volta fatto questo basterà registrare anche la telecamera ed il gioco è fatto. Per appendere a muro la telecamera c’è il kit in dotazione che rende la cosa semplicissima.

VOTO 9/10

FUNZIONI

Questa telecamera è molto completa, è adatta ad ambienti interni ed esterni essendo certificata IP-65, è dotata di rilevatore di movimento, l’audio è presente sia in entrata che in uscita, la risoluzione in ripresa video è in HD fino a 1080p durante il giorno e con visione notturna a infrarossi in HD al buio, ha la funzione Live View che comprende streaming e registrazione e tra l’altro se vogliamo possiamo attivare anche un piccolo led blu che mostra il funzionamento della telecamera.

VOTO 9/10

FUNZIONE BONUS 

Ora vi starete chiedendo perché nel titolo abbiamo scritto ” IL SISTEMA DI VIDEO SORVEGLIANZA PIÙ SICURO AL MONDO “, abbiamo scritto questo poiché tutti i sistemi di video sorveglianza come questo hanno la problematica di essere legati alla corrente di casa, noi tramite 2 piccoli dispositivi aggiuntivi abbiamo risolto questo problema, rendendo il sistema Blink a prova di qualsiasi tentativo di isolamento.

Per fare tutto ciò avremo bisogno di un piccolo hub con riserva di carica a cui collegheremo il nostro modulo di sincronizzazione, a sua volta il modulo di sincronizzazione invece di essere collegato tramite la rete wi-fi domestica, lo collegheremo tramite hotspot ad uno smartphone dedicato, potete tranquillamente utilizzare uno smartphone vecchio, o comprarne uno da poche decine di euro e utilizzare una compagnia low-cost per la connessione ad internet. Facendo tutto ciò, spendendo appena un centinaio di euro, avremo risolto completamente il problema del collegamento alla rete elettrica domestica.

VOTO TOTALE 9/10

 

 

Latest

Le dirette concorrenti di Airpods – Huawei Freebuds Pro

La casa di Shenzen non ha perso la voglia di "copiare" Apple, e ha lanciato sul mercato queste Freebuds Pro. PACKAGING Packaging di alto livello per...

Il sistema di videosorveglianza a prova di ladro

Amazon è ormai il più grande e-commerce al mondo ed ha anche un produzione propria, oggi parleremo proprio di un prodotto di questo tipo:...

Sconti sconvolgenti su Amazon

Siamo agli sgoccioli per l'inizio della 6° edizione del Prime Day, l'evento di Amazon dedicato a tutti gli utenti prime, il servizio di consegna...

Iphone 12 Mini: avrà mercato?

Appena terminato l'evento Apple "Hi, speed", già sorgono i primi dubbi, il nostro è il seguente: ha senso per un'azienda come Apple, che ormai...

Problemi per il nuovo Samsung Galaxy FE: il touchscreen non funziona

Il 2 Ottobre il colosso coreano, ha messo in commercio il suo Galaxy FE, un nuovo smartphone di fascia media, con la peculiarità di...